Confermando delle indiscrezioni, la piattaforma di giochi e media digitali Steam da oggi accetta pagamenti bitcoin attraverso BitPay.

L’annuncio di oggi conferma le indiscrezioni precedenti che Valve, la società che gestisce Steam, aveva cercato di aggiungere la nuova moneta digitale come opzione di pagamento. Steam aveva lasciato intendere questo alla sua comunità di sviluppatori in un recente aggiornamento software da qui le indiscrezioni sulla possibilità che a breve sarebbe stato introdotto il supporto per bitcoin.

La piattaforma attira milioni di utenti su base giornaliera e come piattaforma attira una base di utenti tech-friendly. Report passati indicano che la piattaforma incassa centinaia di milioni di dollari come entrate mensili per i  giochi e altri media digitali.

In un post sul blog che annuncia la mossa, BitPay ha detto che è stata avvicinata da Valve perché la società era alla ricerca di opzioni di pagamento per le zone del mondo dove i pagamenti tradizionali sono meno accessibili.

BitPay ha detto:

“Valve ci ha contattato perché erano alla ricerca di un metodo di pagamento internazionale e veloce per gli utenti Steam nei mercati emergenti in paesi come India, Cina e Brasile. Mentre crescono gli utenti in questi paesi, non altrettanto le opzioni di pagamento tradizionali come carte di credito che spesso non sono disponibili. “

Steam non ha risposto immediatamente alle richieste di commento.