Il gigante Western Union è il nuovo investitore del Digital Currency Group, in un nuovo round di finanziamento.

Digital Currency Group (DCG) è ben gradita di accettare nuovi investitori come la Pechino HCM International Co., una filiale di Foxconn Ltd., che si è concentrata sugli investimenti e una serie di fondi tra cui Gibilterra Ventures, OMERS Ventures, Orizzonte Kinetics, Kingsbridge Wealth Management e Wood Investment Partners.

I termini e le quantità di investimenti per il round di finanziamento non sono ancora stati resi noti in un annuncio scritto da Barry Silbert , fondatore di DCG.

In una dichiarazione, Silbert ha condiviso le sue opinioni circa i nuovi investitori di DCG.

I nostri investitori ora coprono diversi segmenti del settore finanziario, dalle banche alle compagnie di assicurazione per le aziende globali di trasferimento di denaro e di pagamento che vedono il potenziale delle valute digitali e le loro numerose applicazioni.

Esso comprende anche le aziende manifatturiere e le aziende dei media che cercano di sfruttare le valute digitali e libri distribuiti (blockchain) per creare nuovi livelli di efficienza nella loro attività e costruire nuovi prodotti e servizi che rendono la circolazione di beni e moenta in tutto il mondo in un istante, senza attrito e veramente senza limiti.

Aggiungere personale chiave e consiglieri

Con l’annuncio, DCG anche nominato due nuovi membri del consiglio a Glen Hutchins, il co-fondatore della società di private equity Silver Lake Partners e un direttore di AT & T e Nasdaq, nonché direttore della Federal Reserve Bank di New York.

Hutchins, che è anche parte-proprietario di NBA franchising Boston Celtics ha detto:

La tecnologia Bitcoin ha il potenziale, tra molti altri impatti che avrà, per trasformare il sistema di pagamento globale e DCG si propone di essere una forza centrale in questo processo di cambiamento.

Lawrence Lenihan, co-fondatore e co-CEO della firma di investimento “Resonance” entra a far parte del consiglio, facendo in totale un board di 3 membri compreso Silbert.

In particolare, DCG vedrà anche lo sviluppatore bitcoin Gavin Anderson aderire come senior advisor. Così pure, sarà il Dr. Lawrence H. Summers, ex segretario al Tesoro sotto il presidente Clinton. Egli è anche il direttore del Consiglio Economico Nazionale per il presidente Obama.

Dr. Summers ha aggiunto che “le valute digitali, blockchain e ‘internet di valore’ contribuirà a creare nuove piattaforme”, che consentiranno l’inclusione finanziaria con potenziale una delle tecnologie “che potrebbero andare lontano con l’adozione di massa.