Month: marzo 2017

Grafica Background Analisi Tecnica

Analisi tecnica: aggiornamento settimanale – 27 Marzo 2017

xbtusd grafico giornaliero

xbtusd grafico giornaliero

XBT/USD range di prezzo settimanale a 900$-1125$ | Il range di questa settimana è in linea con quello della precedente settimana. XBTUSD rimane in posizione di debolezza sotto la VWAP, ritengo solido il supporto a 900$, resistenze a 1125$ e 1235$.

La media ALMA è sempre al ribasso e l’oscillatore RSI ha fatto un doppio minimo sulla linea dell’ipervenduto (thresold 30), ritengo possibile una risalita sopra la VWAP fino a 1100$.

In caso di caduta estrema l’area di supporto è invariata a 650-825 dollari statunitensi.

Grafica Background Analisi Tecnica

Analisi tecnica: aggiornamento settimanale – 20 Marzo 2017

xbtusd grafico giornaliero

xbtusd grafico giornaliero

XBT/USD range di prezzo settimanale a 885$-1130$ | Il range di questa settimana dà un supporto in area 880$ e resistenza da 1130$.

Nel precedente update settimanale ho detto che sarebbe servita una chiusura della barra settimanale ad almeno 1030$, il mercato ha fatto un breve test in questa zona di prezzo per poi arretrare, ritengo quindi che le possibilità di vedere un nuovo minimo siano alte, minimo che potrebbe essere fatto intorno a 830$ come ho mostrato nel precedente update di lungo periodo.

La media ALMA ha ovviamente girato al ribasso e l’oscillatore RSI è quasi entrato in ipervenduto.

In caso di caduta estrema l’area di supporto è 650-825 dollari statunitensi.

Grafica Background Analisi Tecnica

Analisi Tecnica: aggiornamento di lungo periodo

grafico settimanale xbtusd

Grafico Settimanale XBTUSD

Quello che vedete è il grafico settimanale del cross XBTUSD, la linea centrale rappresenta una interpolazione dei prezzi di lungo periodo che ci dà la possibilita di meglio visualizzare il trend al rialzo in corso. Sopra e sotto questa linea abbiamo delle linee di deviazione statistica che ci aiutano a identificare quanto si può allontare il bitcoin dalla sua media di lungo periodo.

La linea gialla e la solita media che uso, l’ALMA, che al momento risulta ancora al rialzo, la linea bianca rappresenta una deviazione dalla media statisticamente significativa tant’è che il bitcoin non riesce facilmente a perforarla come potete vedere. Credo che sia arrivato il momento di una correzione e di un ritorno sulla media che ora si trova circa a 830$, difficile calcolare in anticipo quantà volatilità avremo durante il ribasso, nel caso più estremo il bitcoin potrebbe andare a testare la linea tratteggiata sotto il punto medio a circa 650$, difficilmente credo che vedremo un tracollo fino alla seconda linea di deviazione posizionata a circa 530 dollari.

Personalmente ritengo che le mani deboli stiano vendendo, spaventate dalla possibilità che il network bitcoin possa dividersi dando vita a bitcoin unlimited che io considero a tutti gli effetti una altcoin.

Grafica Background Analisi Tecnica

Analisi tecnica: aggiornamento settimanale – 13 Marzo 2017

XBTUSD grafico giornaliero

XBTUSD grafico giornaliero

XBT/USD range di prezzo settimanale a 1204$-1425$ | Il range è stato calcolato utilizzando ancora un valore doppio per la volatilità fino a quando la situazione non si stabilizzerà dopo la grande volatilità verificatasi sulla notizia dell’ETF rifiutato dalla SEC.

La media ALMA è in procinto di girarsi al rialzo e l’oscillatore RSI ha ormai scaricato anche se non è ancora andato in ipervenduto.

Credo sia necessario un movimento verso nuovi massimi a 1400 dollari circa, sarebbe un buon segnale per confermare il trend al rialzo.

In caso di caduta estrema l’area di supporto sale a 650-790 dollari statunitensi.

Grafica Background Analisi Tecnica

Analisi tecnica: aggiornamento settimanale – 6 Marzo 2017

XBTUSD grafico giornaliero

XBTUSD grafico giornaliero

XBT/USD range di prezzo settimanale a 1125$-1300$ | Il range è da intendersi valido fino alla decisione della SEC se approvare o meno l’ETF, questo è un evento che può creare ulteriore volatilità tale da mandare questo mercato ben oltre i 1300$ oppure generare una correzione che può andare giù fino alla VWAP a 950$.

La media ALMA resta solida al rialzo, in un forte uptrend come quello in corso difficilmente i minimi di giornata vengono fatti sotto questa media come potete vedere nel grafico.

L’oscillatore RSI è in zona di ipercomprato e in sostanza ci conferma che il mercato è forte ma che comunque un top di percorso potrebbe essere in formazione.

In caso di caduta estrema l’area di supporto si aggiorna a 610-740 dollari statunitensi.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén