xbtusd grafico giornaliero

xbtusd grafico giornaliero

XBT/USD range di prezzo settimanale a 2040$-2680$ | Con questo aggiornamento introduco una ulteriore linea di deviazione dalla nostra media di riferimento VWAP calcolata a 2 mesi.

La VWAP a 2 mesi può risultare un pò lenta ora che il bitcoin sta vivendo livelli di volatilità abbastanza elevati, quindi per avere un range di prezzo adeguato ho deciso di introdurre la quarta linea di deviazione.

Quando un mercato è molto forte si può muovere tra la prima e la seconda linea di deviazione che fungono da supporto e resistenza, in questo caso di alta volatilità il cross XBTUSD si sta muovendo tra la seconda e la terza linea, non accade spesso e se guardate l’RSI vedete che oscilla tra la soglia di ipercomprato e il valore massimo di 95-100, una situazione estrema se confrontata a quella di altri asset finanziari.

Questo è un mercato fondamentalmente in forte espansione che mi ricorda molto l’esuberanza dei mercati azionari dal 1996 al 2000, perchè penso questo? Beh basta vedere l’insostenibile salita di ethereum, una altcoin che non ha certo l’ingrediente magico per risolvere i problemi di scalabilità che hanno tutte le criptovalute eppure il pubblico percepisce questa altcoin come diversa e superiore alle altre e non si fa troppi problemi ad acquistarla nonostante sia raddoppiata in sei giorni cosi come 20 anni fa gli investitori compravano aziende tecnologiche assolutamente sopravvalutate che poi nel giro di pochi mesi aumentavano la loro quotazione di due, tre e anche quattro volte.

Tornando al cross XBTUSD e considerando l’attuale livello di volatilità non è escluso vederla sopra i 2400$ per la fine di questa settimana, la zona di supporto ho considerato i 2040$ ma eventualmente in caso di una presa di profitto abbiamo il supporto a circa 1720$.

In caso di caduta estrema l’area di supporto sale a 850-1200 dollari statunitensi.