Month: ottobre 2017

Grafica Background Analisi Tecnica

Analisi tecnica: aggiornamento settimanale – 23 Ottobre 2017

xbtusd grafico giornaliero

XBTUSD grafico giornaliero

XBT/USD range di prezzo settimanale 5630$-6360$ | Settimana scorsa avevo ipotizzato un movimento contenuto dentro il range più probabile, cosi è stato tranne il veloce minimo fatto il 18 Ottobre dove il cross XBTUSD ha comunque velocemente recuperato.

La zona di acquisto è simile a quella segnalata nel precedente update, quella che va da 4900$ a 5650$, la zona di resistenza dai 6360 ai 7080 dollari.

Non mi aspetto di vedere un ribasso giù fino alla prima linea di deviazione a 4900$ anche se l’oscillatore RSI e la sua media sono entrambi in ipercomprato.
Credo che anche questa sarà una settimana interlocutoria con il prezzo che rimarrà tra i 5630 e i 6360 USD; ritengo quindi improbabile un forte movimento ribassista che riporti il bitcoin giù sulla VWAP a 2 mesi a 4175$.
Per concludere il primo livello da osservare è 5630$, il successivo 4900$ e senza notizie negative inattese vedo impossibile questa settimana scendere sulla VWAP a 4175$.

Nel caso di un evento catastrofico inatteso l’area di supporto sul grafico settimanale rimane invariata a 2400-3100 Dollari Statunitensi.
Grafica Background Analisi Tecnica

Analisi tecnica: aggiornamento settimanale – 16 Ottobre 2017

xbtusd grafico giornaliero

xbtusd grafico giornaliero

XBT/USD range di prezzo settimanale 5350$-6600$ | La cosa più ovvia per questa settimana è che il cross XBTUSD possa spendere la maggior parte del tempoin un movimento laterale tra 5350$ e 6000$ considerato che viene da un rialzo che ha mostrato una forza mai vista prima da quando seguo il bitcoin.

La zona di acquisto è la stessa segnalata nel precedente update, quella che va da 4700$ a 5350$, la zona di resistenza dai 6000 ai 6600 dollari.

L’oscillatore RSI e la sua media sono entrambi in ipercomprato come logico che sia dopo il forte rialzo visto nei giorni scorsi. Credo che questa sarà una settimana interlocutoria con il prezzo che rimarrà tra i 5300 e i 6000 USD, ritengo quindi alquanto improbabile un forte movimento ribassista che riporti il bitcoin giù sulla VWAP a 2 mesi a circa 4100$.

Nel caso di un evento catastrofico inatteso l’area di supporto sul grafico settimanale sale a 2400-3100 Dollari Statunitensi.
Grafica Background Analisi Tecnica

Analisi tecnica: aggiornamento settimanale – 13 Ottobre 2017

XBTUSD per la prima volta nella sua storia testa la quarta linea di deviazione della VWAP a 2 mesi.

XBT/USD range di prezzo settimanale aggrionato a 4700$-6600$ | E’ interessante notare come il cross XBTUSD dopo due giorni di esitazione esattamente sulla seconda linea di deviazione della nostra solita media vwap a 2 mesi abbia poi rotto con violenza il livello di resistenza per catapultarsi per la prima volta nella sua storia alla quarta linea di deviazione della vwap, questo è un fenomenale segno di forza del mercato.

Teoricamente il punto dove ha rotto la seconda linea di deviazione (4800$) ora dovrebbe fungere da supporto in caso di ritracciamento ma è più probabile che per i prossimi due-tre giorni faccia da supporto la terza linea a 5350$.

Dovessero cambiare i livelli di prezzo indicati in questo update vi terrò informati attraverso Twitter.

Grafica Background Analisi Tecnica

Analisi tecnica: aggiornamento settimanale – 9 Ottobre 2017

xbtusd grafico giornaliero

xbtusd grafico giornaliero

XBT/USD range di prezzo settimanale invariato a 4300$-4800$ | Le due giornate negative di inizio settimana scorsa mi avevano lasciato pensare che saremmo tornati verso la VWAP a 2 mesi poi da mercoledì scorso il mercato è tornato sul suo trend originale. Queste occasionali debolezze possono in effetti durare qualche giorno per poi lasciar spazio al trend originale, attualmente al rialzo.

Le resistenze restano invariate anche per questa settimana e sono indicate nel grafico a 4800 e 5250 dollari.

L’RSI insieme alla sua media mobile sono entrati nella zona di ipercomprato, prima di utilizzare questo oscillatore per aprire una posizione ribassista bisogna comunque che sia confermato da un qualche pattern di inversione che al momento non vedo lasciando quindi margine per un eventuale rialzo a 4800$.

Alcuni di voi mi chiedono spesso di Bitcoin Cash, avevo un supporto a circa 0.080 ma è stato rotto, il prossimo supporto e’ 0.058 che costituisce anche un triplo minimo insieme ai minimi fatti il 6 e 16 Agosto scorsi. In generale Bitcoin Cash è nettamente al ribasso, comunque in caso di un forte spike rialzista la prima resistenza è a 0.107

Nel caso di un evento catastrofico inatteso l’area di supporto sul grafico settimanale sale a 2200-2700 Dollari Statunitensi.
Grafica Background Analisi Tecnica

Analisi tecnica: aggiornamento settimanale – 2 Ottobre 2017

xbtusd grafico giornaliero

xbtusd grafico giornaliero

XBT/USD range di prezzo settimanale a 4300$-4800$ | C’e’ una situazione insolita questa settimana, la media VWAP a 2 mesi è piatta sin dal minimo del 15 Settembre scorso, quindi tendenza neutrale per il breve periodo. Tuttavia il mercato ha superato il valore di resistenza che avevo settimana scorsa, a 4300$, questa è una nota positiva.

Per riportare la tendenza di breve periodo al rialzo è necessario rimanere sopra i 4300 dollari per l’intera settimana. Le resistenze indicate nel grafico vanno da 4800 a 5250 dollari.

Nel precedente update avevo suggerito ai miei lettori un’operazione di breve periodo al rialzo da 3600$ circa, chi ha seguito questo suggerimento avrà sicuramente avuto un decente profitto, invito a mantenere questa operazione al rialzo fintantoché il cross XBTUSD rimarrà al di sopra dei 4300$, suggerisco quindi un takeprofit sotto questo livello.

L’RSI ,come ho detto settimana scorsa, ha già dato un segnale di acquisto ormai confermato anche dalla sua media che è al rialzo, tuttavia non siamo ancora entrati nella zona di ipercomprato lasciando margine per un eventuale rialzo a 4800$.

Nel caso di un evento catastrofico inatteso l’area di supporto sul grafico settimanale sale a 2100-2600 Dollari Statunitensi.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén