XBTUSD Grafico Giornaliero

XBT/USD range di prezzo settimanale 11500$-19100$ | La zona di resistenza per questa settimana è molto ampia ma meno di quella precedente e va da 17500 a 19100 dollari, la zona di supporto è intorno alla 2a linea di deviazione, da 11500 a 11300 dollari.

Chiaramente la volatilità intraday da domani aumenterà a causa dell’impatto dei future CME e CBOE, potrebbero quindi materializzarsi delle ottime opportunità di acquisto se il prezzo dovesse portarsi per brevi lassi di tempo sotto gli 11500$. Considerato che l’arrivo dei derivati non è una notizia inattesa non mi aspetto nessun tipo di impatto sull’attuale trend rialzista, quello che vedremo sarà solamente un aumento della volatilita intraday.

Anche questa settimana per compensare i livelli di volatilità record ho settato i coefficienti per calcolare i vari livelli di deviazione della VWAP in modo da avere una maggiore coerenza con altri indicatori che utilizzo.

L’oscillatore RSI è sempre nettamente in ipercomprato anche se ha scaricato un pò mantenendosi sempre sopra la soglia di 70; finchè c’è questa grande forza questo oscillatore rimarrà costantemente sopra 70 e quindi va sempre contestualizzata la lettura dell’RSI in funzione della condizione del mercato, ad oggi ancora in estrema forza.

Nel caso di un evento catastrofico inatteso l’area di supporto sul grafico settimanale sale a 4100-5300 Dollari Statunitensi.