XBTUSD – Grafico Giornaliero

XBT/USD range di prezzo settimanale 15600$-23000$ | Anche questa settimana propongo due zone di supporto/resistenza asimmetriche. Il trend resta saldamente al rialzo ragion per cui la zona di supporto è più compatta e va da 15600$ a 17800$. A meno che di sviluppi negativi inattesi ritengo improbabile scendere al di sotto di 15600$ e con questi livelli di volatilità dovrebbe comunque rimanere sopra 17000$.

Per la zona di resistenza il discorso è diverso, è molto più difficile dare una zona precisa dove avremo il massimo della settimana, posso dire che con livelli di volatilità visti nelle ultime settimane non dovremmo andare oltre i 23000$, molto più difficile andare oltre 27000$. Il range più probabile resta quello che va da 17k a 23k dollari.

Questa settimana abbiamo visto il debutto dei future del CME, ho osservato live il debutto in streaming e il future è sceso fino a 18350$ da 20600$ in un tentativo di deprezzare il bitcoin, sono stati scambiati al momento in cui scrivo 650 contratti circa pari a 3250 bitcoins, non sono ancora volumi di rilievo rispetto ad exchange come Bitstamp e Coinbase ma è soltanto il primo giorno.

Anche questa settimana per compensare i livelli di volatilità elevati visti nelle ultime settimane ho settato i coefficienti per calcolare i vari livelli di deviazione della VWAP in modo da avere una maggiore coerenza con altri indicatori che utilizzo.

L’oscillatore RSI è sempre nettamente in ipercomprato e continuerò ad ignorarlo fino a quando non ci sarà un rallentamento del trend in corso, per il momento la sua unica funzione è confermare l’estrema forza del bitcoin.

Nel caso di un evento catastrofico inatteso l’area di supporto sul grafico settimanale sale a 4200-5700 Dollari Statunitensi.